Freeform in Rosa ....L'altra Nocciolina....

Freeform in Rosa ....L'altra Nocciolina.... " Campagna di sensibilizzazione per la lotta contro i tumori"  è una nocciolina colorata piena di energia, calda , morbida voglio fare tante noccioline.. colorate di mille sfumature di rosa sarà il mio contributo ...  tu puoi aderire al progetto di "Oasi felice dell'uncinetto" regalandoci  un gomitolo rosa!  Le allieve del gruppo fondato dalla maestra di Freeform Laura Soria, realizzeranno capi ed accessori che saranno venduti e  il ricavato sarà versato alla LILT , LEga Italiana per la lotta contro i tumori.

Freeform in Rosa ....L'altra Nocciolina....

" Campagna di sensibilizzazione per la lotta contro i tumori"

è una nocciolina colorata piena di energia, calda , morbida

voglio fare tante noccioline..

colorate di mille sfumature di rosa

sarà il mio contributo ...

tu puoi aderire al progetto di

"Oasi felice dell'uncinetto"

regalandoci un gomitolo rosa!

Le allieve del gruppo fondato dalla maestra di Freeform Laura Soria,

realizzeranno capi ed accessori che saranno venduti

e il ricavato sarà versato alla LILT ,

LEga Italiana per la lotta contro i tumori.

comunicazione



Questo è "solo" un deposito di .........
punti e metodi di lavorazione,
il mio taccuino virtuale

il mio blog è





lunedì 1 febbraio 2010

Punto foglie

 

 

5 commenti:

  1. A me piacciono tantissimo questi punti traforati, sono di effetto, eleganti.
    Mi piacerebbe saper tradurre dei punti "fantasia" in schemi a maglia, ci devo pensare.

    RispondiElimina
  2. Ciao, molto carino questo punto, ma non mi sono chiare alcune cose. Non c'è la numerazione dei "giri", questo significa che ogni riga è un giro? o che è sottinteso un giro a rovescio dopo ogni riga dello schema?
    Lo schema si cominica a lavorare da ds a sin, o da sin a destra? So che molte volte il risultato è diverso.. Grazie per i chiarimenti

    RispondiElimina
  3. come avrai letto dalle immagini, il punto è del blog lanaecotone, la mia amica Silvana può eventualmente illuminarti... io dal canto mio ti dico che è uno schema tradizionale, dove si "legge" solo i ferri del davanti lavoro e da destra a sinistra.. per il dietro, rovescio, si lavorano come si presentano
    fai una prova, poi eventualmente puoi rivolgerti a Silvana prendendo il link qui , da me come riferimento
    ciao (brutto il commento anonimo... potevi firmarti ;)

    RispondiElimina
  4. Sì, hai ragione, potevo firmarmi..temevo di dovermi registrare, ed è una cosa che non vorrei fare, visto che uso il pc dal lavoro..;)
    Grazie per la risposta
    Lavinia

    RispondiElimina